LOLA

175934352_3996496967063113_2257203820582145341_n.jpg
“Ci ho messo un po’ di tempo a scrivere qualcosa in merito a Lola, perché purtroppo nell’ultimo anno è più quello che ho perso rispetto a quello che ho trovato. La perdita di Lola è stata l’ennesimo dolore che il mio cuore ha dovuto subire, per questo non arrivava mai il momento giusto per scrivere qualcosa di bello. Non ne avevo lo spirito.
Nonostante tutto mi piacerebbe farvela conoscere per la splendida coniglietta che era.

Lei è stata la prima ad essere solo mia. Eravamo sempre io e lei. La sua gabbietta era in camera mia e si poteva percepire l’amore che provavamo l’una per l’altra. Ricordo ancora il primo giorno in cui l’ho vista. Lavoravo in un negozio di animali e per me, in quanto ragazza decisamente fifona, era molto difficile toccare tutto ciò che nella mia testa mi avrebbe sicuramente beccato, punto o morso. Con Lola però fu diverso. Per la prima volta mi fidai e allungai la mano per prenderla in braccio. Era cosi piccola e dolce, che mi conquistò subito. In pochi minuti decisi di portarla a casa con me e da quel momento in poi acquistai molta più fiducia e sicurezza.
L’amore incondizionato che era in grado di darmi mi mancherà per sempre. Per quanto possiamo essere amati e circondati da persone buone, quello che gli animali possono darci, supera di gran lunga quello che possono darci gli esseri umani. Io con lei potevo parlare e sfogarmi, con la certezza che mi avrebbe sempre ascoltato.
Da lei ricevevo baci e carezze. Era testarda come me e quando non facevo ciò che voleva, sbatteva forte i piedi a terra come per dire “ Ohi Ilaria, me la dai la pappa oppure no?”.
Mi mancherai piccola Lola! Saltella felice e saluta chi sai.
Con amore, Ilaria.” ❤️

Partita IVA 04538290406 – Codice univoco M5UXCR1